Loading...

Si tratta di un cubo di pietra solido e compatto, ma contraddittoriamente sospeso dal piano d’appoggio. La luce taglia la pietra, in prima battuta in orizzontale spaccando letteralmente in due la geometria regolare, secondariamente in verticale, rendendo l’elemento superiore in grado di diffondere la luce. 
L’intenzione progettuale è quella di superare il limite del materiale facendo risultare la pietra, normalmente massiccia, come leggera e luminosa.
La possibilità di staccare geometricamente la base dal diffusore e la capacità dei due elementi di ruotare l’uno sull’altro permette di creare disegni di luce sul piano d'appoggio.

_____

It is a solid and compact stone cube, but contradictorily suspended from the bearing plane. The light visually cut horizontally the cube in two elements. The top element seems to become lightweight and thanks to the vertical light slits it detaches itself from the base. The intention is to exceed the limit of the material making the stone appear such as light and translucent.
The possibility of geometrically detach the base from the diffuser and its ability to rotate creates light drawings on the supporting plane.


2016
_size | 21x21x21cm
_material | soapstone
_typology | lighting

project promoted by Regione Lombardia in collaboration with ADI Associazione Disegno 

more info about events: HOMI and Torre Velasca